Cream tart

La Cream tart è la torta che impazza sul web, un vero e proprio tormentone questo perché è molto scenografica e anche molto colorata.

Creata da Adi Klinghofer una giovane pasticciera di Tel Aviv (andate a visitare il suo profilo instagram è veramente fantastico), è un dolce fatto da due o tre strati di frolla alternata con della crema ma la sua particolarità sta nel decorare l’ultimo strato in mille modi lasciando spazio alla nostra fantasia.

Oramai ne esistono di tutte le forme: lettere, cuori, tondi, alberi di Natale ecc.

La forma che ho scelto è quella a cuore perché è ideale per ogni occasione come San Valentino, la festa della mamma o del papa, il compleanno della nostra migliore amica insomma è veramente bella e scenografica adatta per ogni occasione di festa.

Le basi a forma di cuore le ho ricavate semplicemente creando un disegno a mano su un cartoncino, in base alla dimensione della torta che voglio fare.

La ricetta che ho fatto e che voglio condividere con voi, dopo un’accurata ricerca, è del blog Allacciate il grembiule:

Bene andiamo a scoprirla insieme e vi aspetto sulla mia pagina Facebook sul mio profilo Instagram e nel mio canale YouTube con i miei video per un saluto e un commento.

Ingredienti per la pasta frolla per la cream tart:

  • 370 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • uovo

Ingredienti per la camy cream

  • 200 g di mascarpone
  • 200 ml di panna fresca
  • 50 g di latte condensato

Per la mia decorazione

 Procedimento pasta frolla:

  1. in una ciotola metto il burro freddo tagliato a pezzetti, lo zucchero a velo, l’uovo intero e la farina
  2. impasto velocemente con le mani in modo da creare un panetto omogeneo
  3. attenzione a non scaldarlo troppo con il calore delle mani
  4. in ultimo lo metto a riposare in frigo per mezz’ora circa
  5. nel frattempo preparo la crema per la farcitura

Procedimento della camy cream

  1. in una ciotola monto la panna fredda
  2. con le fruste lavoro il mascarpone
  3. aggiungo il latte condensato a filo creando una bella crema liscia
  4. quindi aggiungo la panna montata
  5. mescolo con un cucchiaio e la crema è pronta

Cottura delle basi a cuore per la cream tart:

  1. tolgo il panetto dal frigo e lo divido in due parti
  2. le stendo tra due fogli di carta forno in modo che non si appiccichi
  3. posiziono la forma a cuore e taglio con il coltello
  4. poi creo la successiva e le metto delicatamente su una teglia foderata con carta forno
  5. bucherello con una forchetta e le faccio riposare una mezz’ora in frigo in modo che non si gonfino in cottura
  6. trascorso il tempo del riposo le cuocio in forno preriscaldato a 180° ventilato per 15 minuti circa
  7. quando saranno leggermente dorate le sforno e lascio raffreddare

L’assemblaggio:

  • metto il primo strato sul piatto
  • metto a crema in una sac a poche  e decoro con i ciuffi di camy cream
  • dispongo il secondo strato che decorerò come il primo

Decorazione finale della cream tart:

Ora ci si può sbizzarrire tra: fiori commestibili, meringhe bianche o colorate, frutta fresca, frutta secca o disidratata, cioccolatini, macaron, marshmallow!

Insomma, lo avrete capito che le possibilità sono infinite.

Consigli di Susy

  • Potete preparare la pasta frolla fino a tre giorni prima e conservarla in frigorifero avvolta nella pellicola  alimentare.
  • Cuocete la frolla il giorno prima e conservatela in un luogo asciutto e al coperto.
  • Preparate la camy cream il giorno prima.
  • Non usate il lievito nella pasta frolla altrimenti si gonfierà durante la cottura.
  • La torta va assemblata non oltre tre ore prima di servirla o il biscotto s’inumidirà.

Buon lavoro

 

 

 

 

 

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Codice di verifica *

1 2 3 4 5