Crema inglese

Crema inglese

La crema inglese è un dessert delicato e gustoso, una crema fluida, vellutata, senza farina, solo uova, zucchero e latte profumata alla vaniglia, all’arancia, al limone o al rum. Inoltre è una delle preparazioni più usate in pasticceria per realizzare ad esempio charlotte e bavaresi, va servita tiepida per accompagnare dolci come biscotti, pan di spagna, torta di mele, plumcake…insomma è buona per tutto. La ricetta è semplice e veloce eseguite bene la cottura e sarà facilissimo realizzarla.

Ingredienti

  • tuorli d’uovo
  • 65 g di zucchero semolato
  • 250 ml di latte intero
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • un pizzico di sale

Procedimento crema inglese

  1. In una ciotola resistente al calore mescolo i tuorli con lo zucchero
  2. scaldo il latte con un pizzico di sale e i semi di una bacca di vaniglia e lo verso a filo, mescolando velocemente, nella ciotola a base di tuorli e zucchero
  3. metto la ciotola sopra a un pentolino colmo d’acqua bollente posto sul fuoco, la classica cottura a bagnomaria, mescolo spesso il composto
  4. raggiunti gli 80°–85°C la tolgo dal calore
  5. in mancanza del termometro, possiamo usare un metodo casalingo, la nappatura del cucchiaio, cioè, se sul suo dorso si forma un velo, la crema inglese è pronta
  6. la trasferisco in un’altra ciotola o in un bricco da latte in ceramica e va raffreddata velocemente in un bagnomaria di acqua e ghiaccio

consigli della Susy:

  1. La crema inglese è ottima servita ancora tiepida su una profumata torta di mele o con dei biscotti
  2. non deve essere congelata
  3. la possiamo conservare in frigorifero per un paio di giorni ben coperta con pellicola trasparente a contatto.

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Codice di verifica *

1 2 3 4 5