Tiramisù

Tiramisù

Il tiramisù è un dessert semplice, goloso, il più amato, solo quattro ingredienti, mascarpone, savoiardi, uova, zucchero e caffè. Uno dei dolci tradizionali che amo di più in assoluto, perché è molto gustoso ma soprattutto perché l’ingrediente che lo caratterizza è il caffè ed io adoro il caffè. Per questa ricetta ho usato le uova fresche e biologiche della marca Alce nero, mi fido molto è una azienda molto seria, quindi non le ho pastorizzato, ma potete tranquillamente farlo clicca qui.

Bene iniziamo, ecco la ricetta:

Ingredienti per una pirofila 30 x 30 per circa 8/10 persone

  • 4 uova fresche e biologiche
  • 300 g di savoiardi
  • 100 g di zucchero
  • 500 g di mascarpone
  • 400 g di caffè leggermente zuccherato a nostro gusto
  • cacao in polvere q.b. per coprire la superficie

Procedimento per il tiramisù

  1. separo i tuorli dagli albumi
  2. con le fruste elettriche monto i tuorli con la metà dello zucchero
  3. aggiungo il mascarpone e continuo a mescolare bene a bassa velocità
  4. l’impasto deve risultare omogeneo e cremoso
  5. ora monto a neve ben ferma gli albumi aggiungendo lo zucchero rimasto
  6. questo passaggio deve essere fatto con attenzione:
    – le fruste devono essere pulite bene perché, il tuorlo essendo grasso non permette agli albumi di montare bene
    – lo zucchero va aggiunto piano piano e quando gli albumi stanno facendo la classica schiuma
    montare a neve significa che se rovesciando la ciotola la montata non si muove quindi resta ben ferma
  7. aggiungo gli albumi alla montata dei tuorli in due passaggi
  8. mescolo con una paletta da basso verso l’alto per non smontare l’impasto
  9. la nostra crema per il tiramisù è pronta
  10. iniziamo ad assemblare il nostro tiramisù
  11. verso un po’ di crema nella pirofila
  12. bagno i savoiardi nel caffè e li posiziono
  13. verso la crema sopra di loro livellandola bene
  14. ripeto questo passaggio un’altra volta
  15. livello bene la superficie e la ricopro con una abbondante spolverizzata di cacao in polvere
  16. lo tengo in frigo un paio d’ore prima di gustarlo

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Codice di verifica *

1 2 3 4 5